domenica 16 Maggio, 2021

Nati per essere felici – Anna la food-blogger [3:00 IV°] -

La vita è assai strana, un giorno ti odia, l'altro ti ama. Anna ancora non lo sapeva però. La monetina aveva parlato chiaro, un po come Anna nel suo vlog. Nessuna la conosceva dentro, nessuna...

Nati per essere felici – Anna la food-blogger [2:00 III°] -

-Carino in alcuni tratti , tipo la parte in cui cucini, ma per il resto il video è Moscio!- SempreFalcone -Senz'anima-Giovannino32 -Noioso-Asdrubale20120120 -La ragazza per fortuna è carina e il cibo sembra buono, ma per il resto...

Nati per essere felici – Anna la food-blogger [1:00 II°] ...

Il cucchiaio carico di cioccolato e panna, le stava stretto stretto tra i denti. Digrignava, stringeva, ingoiava e ripeteva.  Digrignava, stringeva, ingoiava e ripeteva.  Una sequenza di azioni ricorsive che l'aiutava a distrarsi dallo stress di dover...

Nati per essere felici – Anna la food-blogger [0:00 I°] -

La voce strideva tra i denti. Rumore bianco usciva dalle sue labbra. Il led rosso della telecamera, scandiva i secondi, accendendosi e spegnendosi interrottamente. Un occhio di un predatore che scruta la sua preda indifesa di...

Il Sì. -

Una schiera di donne, composta dalla mamma, la suocera, le cognate e da alcune amiche, formava la catena di montaggio di tantissimi pacchi e pacchetti contenenti dolci e bomboniera che gli invitati al matrimonio...

J. Mazzella la corsa nel cuore -

Nelle scuderie Mazzella, una piccola azienda a gestione familiare si festeggia una nuova vittoria. Ma come sempre il pilota e comproprietario J. Mazzella era assente. Suo fratello e sua sorella maggiori si divertivano con...

Il cozzificato – disturbo etnico ...

Benché non stessi andando da nessuna parte ero cosciente del mio stato di viaggiatore; non è questione di volontà. In questa storia, come nella mia vita, l'immagine è ordine, la passività è il rito,...

Lo scrivo dopo [Nati per scrivere] II -

La settimana senza vedere Anna inizia con un bel caffè al parco. Il bar chiedete voi? Il bar è quello di Manuel, il mio dell'infanzia dell'introduzione. Vado spesso lì per il buon caffè e il wifi...

Lo scrivo dopo [Nati per scrivere] I -

Un gelido bicchiere di whisky brucia nelle rugosa dita. Il liquido ambrato rotea nel bicchiere ansiosamente indicando il nervosismo del mio ospite. -Arthur, puoi essere arrabbiato con me quanto vuoi, ma non torturare...

DIO C’E’ ! -

Il palazzotto di fine ottocento, adorno di cornici e arabeschi di pietra tenera e di quattro cariatidi che sorreggono l’architrave centrale, fronteggia una chiesa intitolata ad un santo missionario partito per terre lontane e...