Vittoria dell’Automobilista -

0
12

L’essere umano ha sempre cercato modi nuovi e più comodi per spostarsi, dal cavallo al calesse, dalle biciclette alle automobili e ,fino a quando non renderanno di dominio pubblico il teletrasporto avremmo sempre bisogno di un mezzo per spostarci.
Il più usato è l’automobile.
Se hai un’auto o usi quella di qualcun’altro o pensi di comprarne una a breve , questo libro devi leggerlo perchè fa per te.
Non tutti si intendono di automobili ma per tutti oggi è quasi una necessità per spostarsi, per andare a lavoro, per andare a fare la spesa o semplicemente per il tempo libero.
Questo libro ti aiuterà a non perdere soldi nell’acquisto e nel mantenimento e a sapere a cosa si và incontro con alcuni modelli, con storie vere scritte nel modo più semplice e divertente possibile.
Qui troverai consigli utili sulla manutenzione, sullo stare alla larga da certi acquisti che potrebbero farti passare notti insonni per i problemi e le difficoltà che ne deriverebbero.
In modo chiaro ti spiegherò come costruirti una corazza contro gli sprechi di denaro legati alle automobili, perchè la regola base è che “ Ogni soldo risparmiato è un soldo guadagnato” o da spendere in qualcos’altro 
Dopo aver letto questo libro avrai una visuale nuova su ciò che hai sempre fatto, perchè così è sempre successo in famiglia, ma che nessuno ti ha mai spiegato . In alcuni casi quello che ti hanno detto, o tramandato, ed hai appreso è oggi obsoleto, non più in linea con i tempi, perchè il modo di comprare è cambiato così come è cambiato il mercato e, in questo caso, quello delle vetture.
Se hai letto fin quì, hai tutta la mia stima perchè significa che sei una persona che si vuole istruire e saperne di più su un argomento così attuale e solo apparentemente semplice.
Cercherò di darti le migliori informazioni; ti saranno utili ora e in futuro.
Questo è un libro scritto con le migliori intenzioni, per tutelarti dallo spendere soldi inutilmente.
In questo momento storico di crisi economica globale, una delle cose più importanti è centellinare il denaro che esce dalle tue tasche e tenerlo ben custodito per evenienze importanti ed urgenti .
Spendere per far girare l’economia è una cosa giusta ma va fatto con cautela ed intelligenza.
Nelle righe di questo libro troverai dei consigli che ti aiuteranno ad evitare spese inutili e tanto stress.

AUTO E DENARO

L’automobile è un mezzo necessario e, in alcune parti del mondo, indispensabile per gli spostamenti. E’ radicata negli usi e costumi della maggior parte dei paesi del mondo, ma necessita di un costante esborso di denaro che ha un impatto sul tuo patrimonio e sul tuo reddito, e una voce di spesa importante sulle tue finanze che, in larga misura, se gestite bene o male, possono rendere la tua vita e quella dei tuoi cari un paradiso o un inferno.

 PRIMA DI SCEGLIERE CHIEDITI A COSA TI SERVIRA’

CAPITOLO PRIMO

LA SCELTA

L’intimità , in auto, chi non l’ha mai provata, almeno una volta nella vita o ha desiderato di provarla? L’abitacolo crea un’atmosfera unica con la musica di sottofondo, con i finestrini aperti d’estate, con quella piacevole e fresca brezza che passa dietro la schiena e ti fa venire la pelle d’oca! D’inverno con la pioggia scrosciante che fa appannare i vetri e rende unico quell’ambiente intimo e isolato dal mondo, tutto per i suoi occupanti, con il ticchettio della pioggia che rilassa gli animi, che da serenità e concilia la meditazione e la riflessione.
Solo in auto puoi decidere di cambiare il panorama quando e come vuoi; ora sei sulla sponda di un bellissimo lago quieto e romantico, poco dopo sei in montagna immerso in quel silenzio surreale, o parcheggiato al centro della città osservando le persone camminare veloci con passo spedito per andare chissà dove.
Un luogo unico e avventuroso che nessun appartamento, loft o villa, può eguagliare per la magica atmosfera e i suoi mille modi di utilizzo .
Alcuni potrebbero obiettare “ Ci manca il bagno!” ma a quel punto si chiamerebbe “Caravan” che, per certi aspetti, anche se più ingombrante, é anche meglio , ma questa è……..un’altra storia.

Votalo!

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO