tanka * 3/5 (1)

0
10

 

muta betulla –
né stormire di foglie
né uccelli a sera

nel silenzio autunnale
scricchiolano i pensieri

***  

tanka di Flavia Rolli

Immagine dal web

 

***

 

 

Nota: Il tanka è un componimento poetico d’origine giapponese. Nato nel V secolo, non ha subito variazioni nel corso dei secoli. A partire soprattutto dal XVII secolo, i primi tre versi iniziarono ad essere usati come una poesia a sé, dando così vita allo haiku.

 Il tanka è formato 5 versi di 5 e 7 sillabe, così disposti: 5,7,5 / 7,7. E’ diviso in due parti: i primi tre versi formano il kami no ku, gli ultimi due lo shimo no ku; le due parti devono produrre un effetto contrastante.

 

Votalo!

CONDIVIDI
Articolo precedenteBolle
Articolo successivoBlack suede shoes
 "Cancella spesso, se vuoi scrivere qualcosa che meriti di essere riletto, e non preoccuparti dell'ammirazione della folla ma accontentati di pochi lettori."  (Orazio)

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO