(Ispirata a “Felicità” di Lucio Dalla)

Ho staccato tutte le stelle
per cercarLa sotto di esse,
ho girato tutti i ciottoli della spiaggia,
ho denudato corpi e sezionato cuori,
ho scavato buche,
spolverato ricordi,
grattato ruggini.

Ricerca vana.

Dopo aver sistemato
tutto il trovato in archivio
il suo posto resta vuoto,
tante altre cose sotto la F:
festa, fame, fischi, fiaschi;
fuoco, forza, falso , farsa.
Di Lei solo labili impronte
che avrà sbadatamente impresso.

Guardo verso lo scaffale della A
stracolmo
amore, amicizia
in abbondanza
scie dorate di strada vissuta;
ma
dove le avrò trovate tutte quelle aspettative!?
Sarà stato quando ho strofinato
la lampada dei desideri
convinta che ne sarebbe uscito un genio
al quale avrei chiesto di Lei,
invece ne uscì un miele denso
che mi appiccicò tutte le dita,
golosa le succhiai
dolcissime quelle aspettative.
Decido di tenerne solo due o tre di scorta
passando le altre
una ad una
nel tritacarte
in evidente stato liberatorio.

Stanca mi appoggio di schiena
alla catasta della S
sogni, sorpresa, stupore;
alzo lo sguardo
liberandolo dal cercare
mi risucchia il cielo stellato,
respiro il mare con le sue onde,
protendo verso l’orizzonte,
i miei occhi ne incontrano altri
altrettanto stanchi e liberi.

Un movimento
una calda corrente
intuisco
che Lei ha preso il suo posto
perché Lei,
la Felicità,
quando trova porte e finestre aperte
entra imponente sbattendo e riempendo.
Tutti i medici infatti
concordano
sull’importanza di arieggiare
spesso
i locali.

Votalo!

12 COMMENTI

  1. Brava Misia!
    Ti sei fatta ispirare dalla canzone senza farti troppo imbrigliare dal testo, che poi è quello che non mi stimola di questo contest…testi così eccellenti mi condizionano l’immaginazione.
    Questa tua personale interpretazione mi piace molto. Brava!
    #tuttelestelline….mentre arieggio! 😉

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

  2. Belle l’immagine dell’archivio resa devvero benissimo! complimenti!

    4.75/5

    5/5

    4/5

    5/5

    5/5

  3. Wow che interpretazione
    Bellissimo arieggiare spesso i locali
    Grande Misia 🙂

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

  4. Sei fantastica Misia…. non è facile non lasciarsi influenzare da testi eccellenti…e Felicità secondo me è uno tra i i più belli e difficili. Due volte brava!

  5. Quella di far arieggiare i locali per far entrare la felicità nelle nostre case é una trovata geniale, brava.

  6. Riporto in mezzo a tutte le stelline quel che ti ho già scritto su FB: grande, immensa Misia!!!
    Provo ad arieggiare da quando ti ho letta stamattina, ma sono avvolta in un cumulo di maledette ragnatele, vecchie polverose (i ragni che le han tessute son morti da generazioni!) eppure indistruttibili!
    Maledizione! Fortuna che qui si può legger qualcosa di stimolante!

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

LASCIA UN COMMENTO