(in viaggio) la salvezza nella tempesta 5/5 (6)

21
24

http://proformanceracingschool.com/events/2016-09/ Le nubi all’orizzonte, galoppavano forti del turbine che le incalzava.
Potevo, anzi, volevo virare per far rotta su acque chete.
Stanco d’aver preso fin troppe volte i mar dei codardi, un ardore mai conosciuto, spinse ad insinuarmi nella tempesta.
Il turbine arrivò a sputarmi saette nell’anima, fui tentato a cedere e farmi sopraffare.
L’ardore mal si sposava col timore, fece il mio muso così duro che speronai la tempesta e mi ritrovai sotto il cielo terso col mio nuovo compagno di viaggio…
il Coraggio

21 COMMENTI

  1. Buy Phentermine Thailand Mi scuso per aver postato queste modeste righe in concomitanza nello stesso giorno con un altro racconto, contravvenendo alla richiesta della redazione e mancando di rispetto agli altri autori. Credevo che impostando la data di domani non comparisse già

  2. Order Xanax Online Uk Non sei il primo a farlo ma sei il primo che se ne scusa e ti ringrazio per questo, semplicemente perché dimostra rispetto (una di quelle merci che scarseggiano oggidì!).

    A parte questo, le tue poche righe, a mio parere, più che modeste sono un bel colpo allo stomaco (in senso positivo!). Un gran bell’impatto emotivo! Bravo!

    http://aroundtheworldinktdays.com/robots.txt 5/5

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

  3. Sono lusingato Giovanna, menomale che le scuse sono state accettate, ho ritenuto doveroso farlo, ci tengo alla correttezza

  4. E’ proprio nelle situazioni più ardue che il confronto con noi stessi ci sprona a scegliere la via del coraggio.
    Complimenti.

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

  5. Bellissima poesia, bellissimo scritto. Lo leggo ora e vedo che il tema del coraggio ha ispirato entrambi. Lo hai trattato in modo sublime, ottimo stile. Bravo!

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

  6. Questa volta il tuo stile sintetico e coinciso ha reso queste righe magiche ed estremamente comunicative! A tutti i coraggiosi e a chi sta ancora cercando il suo compagno di viaggio 🙂

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

    • Quasi quasi arrossisco eh eh siete gentilissime, vi ringrazio tanto. Sono felice di sapere che le mie poche righe trasmettano il giusto pathos. Approfitto per confermare ed apprezzare la vostra piena attività

  7. Molto bello..in stile “m’illumino d’immenso” : D
    Per quanto riguarda il tuo commento sul postare un racconto nello stesso giorno in cui posta un altro non ho ben capito quale sia la regola(che non conosco).
    Non si può postare nello stesso giorno un racconto se è già stato scritto da un altro?
    I giorni della settimana son sette…i racconti son più di dieci.
    Dunque il problema è forse che non si può postare nella stessa ora,minuto, secondo di un altro racconto?
    Qualcuno mi illumini…d’immenso naturalmente.

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

    • È solo una questione di buon senso, non è che ci siano obblighi. Si tratta di pubblicare un racconto al giorno di modo che ognuno degli autori abbia il suo spazio. Non vedo poi cosa ci sia di male nel mostrarsi gentile e corretto nei confronti della comunity, il sarcasmo mi sembra fuori luogo

      • Non volevo essere sarcastico : )
        La tua poesia mi è piaciuta sul serio e me ne ha ricordato un’altra che, come ben sai, è considerato un capolavoro poetico.
        Poi la battuta finale era,appunto, una battuta(non sarcasmo) legata a questa cosa di non postare lo stesso giorno degli altri che, se esiste, io non sapevo (anche altri come Giovanna han fatto notare la cosa ed ho pensato appunto che ci fosse qualche regola scritta).
        Cmq sullo spazio da dare agli altri penso che si debba tener conto che in tanti han impegni e da un lato non possono aspettare di postare mentre dall’altro lato, chi legge, magari si ritrova con quelle due ore di tempo per poterle leggerle tutte e non una sola. (tipo la sera quando rincasi a casa).
        Naturalmente è una mia opinione scritta così tanto per chiarire meglio la situazione e che non vuole offendere nessuno. 😉

        • Ti batto il cinque in segno di amicizia 😉
          Tutto ok Dario
          In merito al paragone
          Be son poche le parole ma è troppo per me eh eh

        • Comunque forse c’è un piccolo fraintendimento, non è che sul sito va pubblicato un solo racconto in assoluto al giorno da un solo autore. Ognuno può postarne uno, ecco quindi che tutti possiamo interagire tranquillamente

  8. Carissimi, intervengo solo per dirvi che tutti potete pubblicare ogni giorno i vostri racconti. Se ne volete pubblicare più di uno, fatelo, non ci son problemi. Non esagerate però, due al massimo!
    Saluti dal vostro
    Eliot Rosewater

  9. Intenso paroleggiare, il tuo!
    Mi piace il tuo stile, leggerò altro.
    #tuttelestelline

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

LASCIA UN COMMENTO