GENDER 5/5 (4)

4
6

Erano in pausa pranzo! Due impiegate amministrative, colleghe di lavoro e anche amiche.
Il bicchiere di plastica bianco si stava lentamente riempiendo di caffè, nel minuscolo scompartimento della distributrice a gettoni. Itala fumava una sigaretta e stava ascoltando Roberta che gesticolando diceva: “ E’ semplice la differenza, finalmente l’ho capita.
“Scusa Roberta, ma dove è la differenza?”
“Facile… se una donna legge, libri intendo, non quelle schifezze di riviste piene di pubblicità , legge con passione ovviamente, attenzione e piacere, è inevitabile che quella donna faccia paura al maschio.”
“Dici?” “Dico”
“Se poi, quella donna oltre a leggere, scrive anche e magari sa scrivere benino, allora la paura dell’uomo diventa terrore. Si allontanerà in fretta, spaventato e lei resterà lì, a fissare un attimo la sua penna tra le mani, o se preferisci la tastiera del computer e poi riprenderà a scrivere.”
“Scusa Roberta, non capisco. E la differenza in cosa consiste?”
“Se mi fai finire…! Se l’uomo legge, non solo la Gazzetta dello Sport intendo, se anche lui legge avidamente e con autentico interesse, riuscirà ad affascinare, ad intrigare solo con uno sguardo. Se poi oltre a leggere amerà scrivere e saprà farlo ovviamente, ti assicuro che si trasformerà nel più interessante, ambito e desiderato tra i suoi simili. Riflettici un secondo e poi dimmi se sbaglio.
Questa è la differenza!”
Il cucchiaino di plastica trasparente aveva raggiunto con uno scatto il caffè.

Votalo!

4 COMMENTI

  1. 😀 😀 …. mi sono fatta una risata….quanto è vero! Bellissimo dialogo tra donne. Di sicuro è vero che un uomo che legge e scrive è intrigante per una donna e le fa perdere facilmente la testa…..per fortuna non tutti gli uomini scappano di fronte ad una donna altrettanto interessante.

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

  2. Grazie Misia, sono contenta ti sia piaciuto. Sì è vero, era solo un probabile dialogo tra donne e non tutti gli uomini fuggono di fronte a una lettrice (meno male!) 🙂

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

  3. Raccontino delizioso!
    Sono d’accordo con Masia, non tutti gli uomini scappano…arrendersi mai e accontentarsi manco di striscio!
    Questi dialoghi…mi ricordano qualcosa… 😉

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

  4. Ha, ha, non ci avevo mai pensato ma è vero; l’uomo affascina, la donna incute terrore!
    Senza generalizzare, ovvio. Bellissimo!

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

    5/5

LASCIA UN COMMENTO