martedì 13 aprile, 2021

LA FAVOLA SBAGLIATA (prima parte) -

C’era una volta in un regno molto lontano da qui, un re e una regina che avevano un'unica figlia, la principessa più bella che il mondo avesse mai visto. La fanciulla aveva lunghi capelli...

La luna e il diamante ...

Aveva grandi occhi azzurri con ciglia finissime e bionde. Le labbra rosa increspate in un sorriso giocoso. Aveva mani piccole e paffute e piedini deliziosi. Sara l’aveva notata nella vetrina di un negozio di giocattoli: era seduta...

Il Cigno e la Principessa -

Tanto tempo fa, il mondo era governato da re e regine. In uno di questi regni, viveva una curiosa e gentile principessa di nome Serena. Fin da bambina, le piaceva molto passare il tempo...

la storia della piccola e coraggiosa Esther ...

era magica quella foresta d'inverno, i fiocchi di neve candidi cadevano leggeri e luminosi come stelle , aveva un nome, il "la foresta dei sospiri" . un giorno qualunque la fata protettrice, insieme all'orso...

La fantasia non è lontana ...

Vivevano a Mònotonia come in una maledetta prigione. Il calendario non segnava altro che il solito, squallido e mesto giorno. Non vedevano i colori, perché oppressi dal tetro. Non ascoltavano musica, perché...

Tre letti due demoni -

Il ladro, a giunta notte, finì di contare i quattrini lerci del suo malloppo e decise di prender la via del letto...ingordo, steso sul suo soffice materasso, ricontava il maltolto con ghigno malefico mentre...

IL GABBIANO SFRATTATO ...

Se ne stava appollaiato sul lampione che si ergeva davanti alla pescheria, il gabbiano non era affatto impaziente di attendere il generoso pescivendolo. In quella zona i palazzi erano bassi e quindi poteva godersi...

Buonanotte ...

In una casetta sulle colline del Mondo Piatto, viveva una bambina con la sua mamma malata. La curava notte e giorno, come un tempo aveva curato la rosa più bella del suo giardino. Così...

Il drago ...

Il drago Frrr.....Frrrrr.. Alberto sollevò il capo dal quaderno a quadretti e si guardò intorno. “Deve esserci un' ape “ pensò “ o un calabrone, devo stare attento”. Guardò meglio ma non vide...

Per violino solo ...

C’era una volta, tanto tempo fa, in un paese molto lontano, una piccola città che si preparava a festeggiare il Natale. Le strade erano illuminate da grandi lampioni di ferro battuto e sui rami...