sabato 17 febbraio, 2018

LA FOLLIA ...

Margaret era una reporter fuori dall’ordinario. Non raccoglieva mai per il suo giornale notizie consuete. No! L’annoiavano e le sembravano troppo scontate. Era una tosta che s’insinuava nelle crepe della realtà e lì dov’era da...

DOMANI ...

Strano il nostro aspettarci! Mi giro e rigiro nel letto, cerco il tuo contatto, ti sento pietra refrattaria. E io sono l'acqua che vi si adagia per scivolarle sopra come in un morbido abbraccio. Mi...

IL PESO DELLO STUPORE ...

Tutte le volte che rileggo i tuoi scritti, come pagine di un cuore mai in sosta, tutte le volte che ti sento, mi sento stupore ambulante. Stupore soffuso e silenziato, stupore bramato e avido...

Il custode dei sogni – capp. 12-13-14 (romanzo a puntate) ...

Ecco, sono di nuovo qui. L’unico posto in cui vorrei sempre essere, dove posso dissociarmi dal corpo e stare a guardare, senza soffrire. Ora, però, non è più così. Gabriel ha scavato nella mia...

Lasciami andare ...

Ti amo. Ti amo perchè sei il pezzo mancante del puzzle maledettamente complesso della mia vita. Ti amo perchè sei semplice. Ti amo perchè mi fai sorridere con poco. Ti amo perchè hai ridato vita ad un cuore...

Il custode dei sogni – cap. 4 (romanzo a puntate) ...

Struggente. Fastidiosamente struggente, con quei sbiaditi riflessi corallo. Gli occhi le si riempirono di lacrime, il tramonto non le aveva mai fatto quell’effetto. Uno strano malessere iniziò a strisciarle dentro e l’impulso di fuggire divenne...

Papà ...

Eccoci qui. Sono passati anni dall'ultima volta che ci siamo visti. Lo sai quanti? Te lo dico io. Quindici. In questi anni ho consumato vite intere, le ho fumate, bevute, bruciate, dissipate. Le ho masticate sino...

DILLO ALLA LUNA! ...

Che notte perfetta era, il rumore del mare poco lontano, una brezza leggera, e poi lei, sua maestà la luna. La musica di una vita nelle orecchie, quella canzone che ti esorta “… se c’è...

Il custode dei sogni – cap. 9/10/11 ...

Una foglia si stacca dal ramo e si libra leggera nel vento. Addio. L’albero che le ha dato la vita non la rivedrà mai più. Amo l’autunno. Malinconico. Silenzioso. Immobile. Lo sguardo perso su un...

Eclissi d’amore – ultima parte ...

Rosso. Il colore dei nostri cuori che hanno iniziato a battere all’unisono il giorno del loro primo incontro. Azzurro. Il colore dei tuoi occhi limpidi e cristallini, come quello del mare quando non è...