giovedì 21 giugno, 2018

Il custode dei sogni – capp. 12-13-14 (romanzo a puntate) ...

Ecco, sono di nuovo qui. L’unico posto in cui vorrei sempre essere, dove posso dissociarmi dal corpo e stare a guardare, senza soffrire. Ora, però, non è più così. Gabriel ha scavato nella mia...

Noi ...

“ Lo hai voluto te, io non volevo. Non mi piacciono questo tipo di cose, ma si sa, tu non lo accetti. No, non è che non ti amo, smetti dai ti prego, sai...

Portami via ...

Ti guardo chiudere la valigia, hai quella piccola ruga che ti si forma in mezzo alla fronte quando sei concentrata, seria, pensierosa. So che vorresti dirmi qualcosa, so che l’indifferenza che fingi ti pesa...

Il custode dei sogni – cap. 3 (romanzo a puntate) ...

L’autobus è affollato come al solito. In piedi di fronte al finestrino vedo scorrere i miei pensieri, come una pellicola su una Moviola. Chiusa nell’abitacolo di questo mezzo e avvolta in un silenzio straziante,...

Il custode dei sogni – cap. 5 (romanzo a puntate) ...

Serena si svegliò di soprassalto, con addosso un formicolio che le attraversava il corpo dalla radice dei capelli fino alle unghie dei piedi. La testa le girava, come una girandola strapazzata dal vento e...

Il custode dei sogni – cap. 1 (romanzo a puntate) ...

Si accodano al semaforo, come pulcini dietro mamma chioccia; si beccano rumorosamente dando gas al motore e, quando scatta il verde, pestano così forte l’acceleratore da tatuare l’asfalto. Un’impazienza comune che rende tutti nervosi,...

Mamma -

Riagganciò la cornetta con una lentezza catatonica. Le parole della conversazione le si accavallavano nella mente e le impedivano di capire cosa fosse successo, cosa avesse sentito e cosa provasse in quel momento. Provò a ricostruire...
video

Philips’ kitchen-friendly TV packs Google Assistant -

No Thomas More pawing at smartphones or tablets with muggy manpower. A vocalism helper can't assist you chopper vegetables, just it lav talk you through and through how to prepare your possess green groceries aspect...

Eclissi d’amore – parte quarta ...

Indugiare nel mio piccolo universo d’incertezza non è mai stato il mio forte. A nessuno piace la sofferenza anche se tutti imparano col tempo ad accettarla come facente parte della condizione umana e ad...

Il custode dei sogni – cap. 4 (romanzo a puntate) ...

Struggente. Fastidiosamente struggente, con quei sbiaditi riflessi corallo. Gli occhi le si riempirono di lacrime, il tramonto non le aveva mai fatto quell’effetto. Uno strano malessere iniziò a strisciarle dentro e l’impulso di fuggire divenne...