martedì 24 aprile, 2018

FORSE MI SONO DISTRATTO, FORSE SOLO IL DESTINO ...

Mi piace stare seduto e contemplare le persone che passano. Da come camminano e da come gesticolano capisco molte cose sul loro conto. Si dice spesso che gli occhi delle persone parlino per loro....

Il circo degli orrori ...

"Signore e signori..." Una voce gracchiante, al centro del tendone, fenditure nella spessa stoffa lasciavano trapelare il sole del freddo pomeriggio autunnale, illuminando quadranti del pubblico, lasciandone nella semi oscurità altri, così come nell’ombra erano...

Il Gran Giorno ...

Oggi è il suo compleanno. Cinquant’anni, oggi compie cinquant’anni. È con questa rinnovata consapevolezza che Giacomo si alza dal letto, apre le persiane, permettendo all’ancora caldo e brillante sole settembrino di inondar ogni stanza della...

Malinconico e fuggevole ...

Conobbi Letizia in circostanze alquanto particolari. Era una semplice cena tra amici comuni. Il tavolo, gremito delle migliori prelibatezze, con brocche di vino rosso a separare vassoi esageratamente colmi, accoglieva sette persone, me compreso, svogliate...

Il giorno più bello ...

Marianna stava sistemando i folti capelli corvini in una coda di cavallo. Erano lucidi e setosi, e gli occhi verdi brillavano come non mai. La sua felicità traspariva dall'aspetto esteriore, domani sarebbe stato il...

Il giorno del giudizio ...

"Hai paura?" Il giudice guardò l'uomo che aveva davanti. Gli occhi neri come l'abisso più profondo lo scrutavano con sdegno, in contrasto col sorriso ingiallito e trionfante che spiccava poco sotto di loro. Era a pochi...

Halloween ...

Non aveva mai amato molto quel tipo di feste. Non che le snobbasse, ma aveva sempre preferito viverle da spettatore, piuttosto che da protagonista. Carlo aveva trent'anni, era single, e da cinque svolgeva la propria mansione...

La casa in campagna ...

LA CASA IN CAMPAGNA “Mi ripeti il tuo nome?” dice il dottore. “Marietta Farina”. Il dottore guarda l’incartamento e mi fissa. “Sui tuoi documenti c’è scritto Giuliana Fossati”. “Sì, Giuliana Fossati, in questa vita. Nell’altra ero Marietta Farina”. So...

I fiori sulla tazzina. ...

-Non sono io, non sono qui- Mi riecheggiano in testa queste parole ogni notte. ...