martedì 24 aprile, 2018

ATTENDE SENZA SONNO ...

La foto di quell’uomo di poco più di trent’anni, dimensione tessera. Un timbro. Nome e cognome battuti a macchina, Andrea Riva, nessun altro dato anagrafico - e poi un grado, forse militare, e un...

ALLA LUCE DEL SOLE ...

Adrien staccò l’ultimo biglietto e lo consegnò alla ragazza con i riccioli neri. L’iscrizione che sovrasta l’ingresso della Galleria “Fermati! Qui è il Regno della Morte!” diede a quella donna una potente scarica di...

PIOLO PER PIOLO ...

Emma osserva la figura del vecchio suocero arrampicato su una scala per sostituire una lampadina bruciata. Emma pensa. Non lo sopporta più quel vecchio per la casa, sì certo la sua pensione le fa...

Il pericolo è nell’acqua ...

Il chiarore del sole mattutino illuminava l’invaso artificiale della diga, un’opera di bonifica fatta rientrare nel Piano Marshall, negli anni cinquanta. Lo sbarramento sbocciava in prossimità della stretta di San Giuliano, dove il fiume...

La dimensione non è importante ...

“Come stai oggi, Patrizia?” L’infermiera entrò nella stanza con il suo solito falso sorriso, quello che si disegnava in volto e che riservava a tutti gli ospiti del manicomio. E nonostante tutto Patrizia...

NO, NON HO DIMENTICATO ...

— Glielo mostro io il posto giusto — mi disse un bambino apparso d’improvviso mentre cercavo un luogo per pescare in pace. — Chi sei? Mi conosci? — Di vista. Viso chiaro, testa rasata, avrà avuto undici...

IL ROSETO ...

Sono da poco tempo venuto ad abitare in questo villaggio. È una località tranquilla, senza niente di interessante nei dintorni. Non ci sono bellezze naturali, né storiche, né paesaggistiche. La campagna si stende piatta intorno...

Crociera per single ...

“Colpa tua, maledetto stronzo. Soltanto colpa tua.” L’unica forza che l’aiutava a muovere un passo dopo l’altro era l’odio verso di lui. Quasi accecata dalle lacrime di paura versate negli ultimi dieci minuti, T uscì dalla...

Partenogenesi ...

"Ciao, tesoro. Sono già all'aeroporto ma c'è da aspettare per l'imbarco. Sai che a bordo con me porto anche un insetto stecco?”. Era talmente su di giri da rasentare l'euforia. "E che è?!" "Amore,...

La casa a Colle Calvo ...

Sono uno scrittore fallito, non scrivo qualcosa di decente da anni oramai, eppure mi hanno dato una possibilità, o meglio, Silvia me l'ha data, per amicizia, per l'affetto che prova per me, o forse...