giovedì 22 febbraio, 2018

Valore ...

Questo è il momento più bello della giornata. Io che non sono mai stata dedita ai favoreggiamenti, che un colore non lo preferisco ad un altro, che i giorni della settimana son sempre diversi o...

Il legame del tempo ...

Lele sbatté le palpebre e i suoi occhi furono abbagliati da una luce intensa. Non si mosse. Sperava che il giorno avesse spazzato via quell’incubo e che alleviasse il dolore che gli graffiava il...

UN BEL COLLO ...

Ti ho vista entrare al braccio di quel tuo marito pingue e calvo. Eri esageratamente truccata, anche il vestito era esageratamente corto e scollato. Eri perfetta! Dovevo solo capire, ma non ci avrei...

Il diario della nonna ...

Sdraiata sul letto da ormai diverse ore, non sapeva bene quante, ma abbastanza per averle permesso di ripensare a ciò che era accaduto quella stessa mattina. Le immagini della sua vita, racchiuse in un...

La vendetta di Althea ...

Il Dottor Craig era un chimico esperto che viveva sul pianeta Selene 2055. L’unico umanoide capace di sopravvivere a quelle condizioni assurde. Il freddo glaciale l’avrebbe mummificato se non avesse inventato una maschera che...

Resta lì. Aspettami. ...

Sei tu. Ancora e sempre tu. Lo so. Il cellulare lampeggia, messaggi che continuano ad arrivare, indesiderati come i tuoi regali. I tuoi occhi sono dappertutto, ovunque guardi ci sei tu. Mi lascio investire...

Una madre ...

Anna era stata una madre egoista, sempre presa dai suoi problemi esistenziali, sempre accompagnata dal senso di abbandono. Anna a due anni fu lasciata a vivere dalla nonna, sua madre e suo padre dopo...

Paranoie ...

Lo sapeva che stava esagerando, però non voleva cedere, non ancora, era convinta di avere ragione e questa volta sarebbe andata avanti per la sua strada, a costo di perdere quell'amicizia che ormai durava...

Io non ho paura ...

Alzò lo sguardo e rivide se stessa nello specchio di fronte. Ciò che scorse fu l'immagine di una donna devastata. L'ematoma sotto l'occhio destro era sempre più evidente, segno indelebile di una violenza di...

Siamo quello che… ...

Siamo quello che gli altri vogliono. Siamo quello che l'anima e la mente comandano. Siamo una frantumaglia di emozioni sensazioni, patimenti, desideri inespressi, necessità, velatamente annunciate Siamo sole per scelta, o forse perché in fondo non c'è...